I colori fascinosi di Porta Palazzo

Percorrere le corsie tra una bancarella e l’altra e fare attenzione ai carrelli, ai passeggini, ai sacchetti che ostruiscono gli stretti spazi tra le bancarelle è un esercizio faticoso. Però nel frattempo ascolti i profumi intensi, guardi i suoni deformati da bocche di razze diversi, annusi i colori che sono ogni stagione diversi. E ti accorgi che ancora esistono le stagioni, con le loro frutta diverse e le verdure e gli ortaggi. E devi necessariamente ringraziare il Cielo (o la Terra, se preferisci).

Leave a Reply