Posts Tagged ‘Antigua Guatemala’
Viva tutti i mercati: Antigua, Guatemala

Molti conoscono per fama mediatica il mercato guatemalteco di Chichicastenango. Io consiglio quello di una delle più belle città del mondo: quasi nessun turista, soltanto maya veri. Mercato di maya per maya. Colori, rumori, odori unici. Una delle tante meraviglie di Antigua, luogo di stupore, di fascino, di storie senza eguali. Parola mia.

Antigua
Fu Pedro de Alvarado –  soprannominato Tonatiuh (Sole in lingua nahua) dagli indigeni – conquistatore del Guatemala, a fondare Antigua Guatemala (per la seconda volta, dopo un primo disastro nel 1527). Questa, l’11 settembre 1541, venne di nuovo distrutta da una tremenda valanga di acqua e fango precipitata dal sovrastante vulcano Agua. Nel 1543 venne rifondata“ La muy Noble y muy Leal Ciudad de Santiago de los Caballeros de Goathemala”, capitale fino al 29 luglio 1773, anno in cui fu devastata da un terremoto che la rase al suolo. La città però non fu mai abbandonata e dal 1830 riprese a crescere lentamente. Oggi La Antigua Guatemala è uno dei luoghi più affascinanti del mondo, dal 1979 Patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO.
Mi sono fermato in questa città qualche giorno nel mio viaggio in Guatemala alla fine del 2008: posso affermare senza tema di smentite che Antigua è uno dei più bei posti in cui mi sia capitato di stare. Semplicemente, indescrivibile. Un luogo di colori di profumi di suoni di sapori credo come pochi altri al mondo. Di seguito pubblico alcune fotografie riprese allora, soprattutto del mercato. Rendono in piccola parte il fascino di questo posto meraviglioso più volte devastato da terremoti ed eruzioni vulcaniche.