Posts Tagged ‘chiapas’
La Dignità, Subcomandante Marcos

c_4_articolo_2047147__imagegallery__imagegalleryitem_0_imageChissà quanti ricordano oggi il Subcomandante Marcos (al secolo, Rafael Sebastiàn Guillén Vicente, nato il 19 giugno 1957 a Tàmpico, Tamaulipas)?
Venne agli onori delle cronache mondiali il 1° gennaio 1994, quando rese pubblico dalle selve maya del Chiapas il primo proclama dell’Ezln.
Sto concludendo il mio ciclo di approfondimento sulla Rivoluzione messicana (1910/1920) e quella Zapatista di Marcos di fine XX secolo né è il naturale corollario.
Ebbene, tutte queste 2000 pagine di letture e riletture mi stanno portando a profondi ripensamenti sulle mie posizioni (da sempre assai moderate e prudenti) sul concetto di Rivoluzione, pur nelle sue differenti declinazioni.     Tra i tanti scritti e proclami di Marcos mi piace riportare queste poche righe qui sotto. Parole che ogni uomo, ogni popolo dovrebbe pronunciare come proprie:                                                                                                                           «..e vedemmo, fratelli, che era la DIGNITA’ tutto quel che avevamo, e vedemmo che era grande vergogna averlo dimenticato, e vedemmo che era importante la DIGNITA’ affinché gli uomini fossero un’altra volta uomini, e la DIGNITA’ tornò ad abitare nel nostro cuore, allora tornammo ancora nuovi..».

Subcomandante Marcos, 1 febbraio 1994.

ogni-corpo-2

I colori della laguna di Petexbatun, Petén (Guatemala)

La Laguna di Petexbatun, qui dopo un’alluvione che ne ha innalzato il livello di molti metri (autunno 2008), si trova a sud-ovest di Flores, nella foresta tropicale del Petén in Guatemala e confina con il Chiapas meridionale messicano. E’ un posto di straordinaria bellezza: animali e piante esotiche sono custodi di innumerevoli siti maya, molti ancora inesplorati. La laguna è una diretta conseguenza delle golene del Rio de la Pasion, autentica autostrada dei Maya per oltre un millennio e mezzo.