Posts Tagged ‘Piero Pruneti’
101 Storie Maya su Archeologia Viva

Con Piero Pruneti ho collaborato con grande e reciproca soddisfazione in occasione di un importante evento in Valle d’Aosta (2010, Restituire a memoria). Archeologia Viva è con Archeo (diretta dal mio grande amico Andreas M. Steiner) la rivista di archeologia italiana più autorevole: per certo il livello è accademico. Edita da Giunti di Firenze, dal 1982 viene condotta con grande professionalità e passione da Piero, che peraltro l’ha pure ideata. Non posso poi dimenticare che il mio ultimo viaggio nelle Terre dei Maya l’ho fatto in compagnia di Giuditta Pruneti, secondogenita di Piero ed ella pure impegnata nella realizzazione di questo prestigioso trimestrale. Inutile sottolineare che questa recensione mi rende oltremodo orgoglioso.

http://www.archeologiaviva.it/index.php/Mode/pages/ID/2/index.html

http://www.amazon.it/storie-dovresti-conoscere-prima-della/dp/885413323X/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1326109596&sr=1-1

Restituire la memoria, gli atti finalmente pubblicati da Giunti

Sono molto orgoglioso del fatto che in questa splendida pubblicazione dell’editore Giunti di Firenze, in un contesto di interventi di grandi accademici internazionali, compaia un mio scritto: «In viaggio tra i Maya». Già tutto il convegno, di cui ho curato l’intera organizzazione – in collaborazione con la D.ssa Maria Cristina Ronc e lo staff di Archeologia Viva – era stato un vero successo.

La pubblicazione, per davvero splendida, rimane come testimonianza di un lavoro eccellente sotto tutti i punti di vista. Mi è doveroso ringraziare l’assessore alla Cultura della Regione Valle d’Aosta, Laurent Vierin; Maria Cristina Ronc, direttrice del Museo Regionale di Archeologia; Piero Pruneti, direttore di Archeologia Viva; e, ultimo ma soltanto in ordine di elencazione, Enzo Brilli e tutta l’INGUAT (e la guida, l’epigrafista maya Antonio Cuxil) per il mio indimenticabile viaggio nelle foreste e sugli altipiani del Guatemala.

Matyox Yalan (grazie)

 

Restituire La Memoria, Aosta 4/5 giugno 2010, prime immagini
Restituire la memoria: relatori

Oltre alle relazioni di Maria Cristina Ronc e di Piero Pruneti, qui sotto presento in sintesi i contributi importanti dei relatori di prestigio che hanno partecipato in maniera autorevole ai lavori del convegno Restituire la Memoria, che ha avuto luogo nella sala del Palazzo della Regione in Aosta, nei giorni del 4 e 5 giugno 2010. Sono mancati per cause di forza maggiore Martin Maischberger (Curatore Staatliche Museum zu Berlin Antikensammlung) e Oswaldo Chinchilla Mazariegos (Docente di archeologia Università di San Carlos de Guatemala e Direttore del Museo Popol Vuh) i cui contributi saranno parte della pubblicazione degli atti (Giunti Editore). A parte il saluto di S.E. Alfredo Trinidad, Ambasciatore del Guatemala in Italia.

Programma Convegno Internazionale di Archeologia, Aosta 4/6 giugno 2010
Restituire la Memoria: convegno internazionale di archeologia (Aosta, 4/5 giugno 2010)

E’ ormai da qualche mese che con l’archeologa D.ssa Maria Cristina Ronc, direttrice del Museo Archeologico di Aosta, stiamo lavorando per realizzare questo importante e prestigioso convegno di archeologia.

Finalmente, con l’aiuto di Piero Pruneti e di Archeologia Viva, siamo in vista del traguardo.

Posso annunciare che sarà testimonial dell’evento Valerio Massimo Manfredi e avremo importanti testimonianze dall’Afganistan, dal Guatemala e da altri luoghi del mondo, e ovviamente della nostra Italia, di grande fascino con il contributo di importanti studiosi e docenti della nostra amata archeologia.

Il mio sito, essendo il sottoscritto consulente della manifestazione, sarà aggiornato in tempo reale.

www.archeologiaviva.it

www.regione.vda.it