Tra Pasqua e Pasquetta

Tra Pasqua e Pasquetta: tra Torino e Barolo; tra casa Reda e Ristorante Brezza….

Pasqua: reginette al delicato passato di fave secche di Carpino e agnello al forno con Barolo Dagromis di Gaja 2005 e Nebbiolo Santa Rosalia 2011 di Brezza.

Pasquetta: la deliziosa carne cruda con olio e acciughe di brezza, tagliolini con ragout di salsiccia e agnolottini del plin; agnello al fono e coniglio. Il tutto sotto l’egida di una gran Barbera Brezza 2009 Cannubi Muscadet che sapeva di terroir come poche volte m’è capitato di constatare: da questa magnifica Barbera per davvero respiravano e raccontavano storie le spezie e l’eleganza dei Cannubi. Straordinaria!

E poi passeggiata in Barolo. Un Barolo umido e gocciolante ma nientaffatto sgradevole. E visita nello shop di Gianni Gagliardo per salutare Piero Daviso e le mie bottiglie di Preve 2007, sempre magnifiche.

Salute.

Leave a Reply