Era bella la mia mamma

Era bella la mia mamma. Era bella e in gamba: grande cuoca, grande mamma di tanti schiaffoni e poche coccole, sempre presente con discrezione. Non mi ha mai fatto mancare nulla, ma di non strettamente indispensabile soltanto i libri (facendo debiti).

Oggi è ancora una bella vecchina, ma ormai un contenitore vuoto….una pianta.

La vita arriva a infliggerci questi dolori.

Leave a Reply