Evoluzione Spontanea, Bruce Lipton e Steve Bhaerman

Di Bruce Lipton ho già letto, e ne ho scritto qui (vedi link a fondo), il libro La Biologia delle Credenze. Ho finito da poco di leggere quest’altro volume corposo (500 pp. per 20,50 € – Edizioni Macro) e impegnativo. Un’altra lettura sensazionale, un ulteriore passo in avanti verso la conoscenza di prospettive e angolature che illuminano lo svolgersi del quotidiano, ma che toccano problemi epistemologici, storici, sociali e addirittura ermeneutici: coniugare scienza e fede, mescolare sogni e calcoli matematici, esplorare la poesia della cellula e scoprire l’universo meraviglioso di geometriale frattale in cui siamo immersi  è assai eccitante per me.

Dovrei riportare una quantità enorme di citazioni, ma evito di farlo. Posso soltanto dire che l’orizzonte aperto da questo biologo illuminato, Bruce Lipton, mi ha permesso di valutare in maniera affatto differente, e sorprendente, alcune faccende che apparentemente nulla c’entrano con la scienza e la biologia: la preghiera e il perdono. Intuizioni che avevo, ma che la lettura di questo libro mi ha permesso di mettere a fuoco nella maniera dovuta.

E’ un libro che non può essere alla portata di tutti; è una lettura impegnativa, faticosa. Ma quanto ne vale pena!

Per finire: l’essenza del libro racchiusa in questo concetto: «E’ così! – E’ così?»……..

https://www.vincenzoreda.it/bruce-h-lipton-la-biologia-delle-credenze/

 

Leave a Reply