Guida vini 2013 di Altroconsumo

Questa è una guida davvero speciale, diversa da tutte le altre e mi pare di poter affermare con certezza: più seria e più attendibile di qualsiasi altra, almeno secondo la mia personale – e per certo opinabile – valutazione.

Giunta all’ottava edizione, quest’anno prende in considerazione 302 vini, di cui 48 Prosecco (che ne costituiscono lo speciale dossier e sono 25 DOCG e 23 DOC), 100 bianchi e 154 rossi. Le bottiglie, sotto i 15 €, sono tutte acquistate presso la normale distribuzione e sono sottoposte a test di laboratorio che prendono in esame i seguenti parametri: tenore alcolico, zuccheri residui, acidità totale, acidità volatile, anidride solforosa totale, apporto tra solforosa libera e totale (più è alto questo rapporto e migliore è il giudizio), acido sorbico (additivo antibatterico, ma non ne è stata rilevata la presenza in alcuno dei vini analizzati).

Le valutazioni sensoriali (volgarmente:degustazioni) sono state affidate a 27 giudici, di cui 10 donne, di alto profilo professionale. Per ogni vino è indicato il prezzo, il tipo di tappo, il nome, il produttore e la regione di produzione. Viene formulato un punteggio di sintesi espresso in centesimi: 85/100 il massimo per i rossi (un Chianti) e 38/100 il minimo per un Monica sardo; 79/100 per un Alcamo e un minimo di di 25/100 per un Trebbiano d’Abruzzo nei bianchi (di qualità media più bassa); infine, i Prosecco, compresi tra 73 e 46/100.

Guida da leggere, ancor più che da consultare: chiara, semplice, precisa. Indirizzata essenzialmente al consumatore medio, ma eccellente anche per l’appassionato: chiaro che qui si tratta del vino come bevanda, come alimento di consumo giornaliero e non come portentoso fermento d’uva che spinge al sogno pochi eletti appassionati, sia produttori sia consumatori.

Ma il vino è anche questo, anzi: soprattutto questo.

Il volume è un bel cartonato, ben confezionato, redatto e stampato; 455 pp. per 24,95 €, f.to 12,5×21,5 cm. Sono soldi ben spesi per una guida unica.

2 Responses to “Guida vini 2013 di Altroconsumo”

  1. Andrea Cataffo Says:

    Buongiorno
    sono socio di Altroconsumo tessera n. 3480346-83. L’anno scorso, ho acquistato la guida vini per fare un regalo, ma quest’anno, mi è arrivato l’aggiornamento, forse perchè non ho dato la didetta scritta, che vorrei intendeste almeno questa. Per la guida di quest’anno ho provveduto diversamente (altro regalo) evitando il reso che cosidero soldi buttati in ulteriore consumo di idrocarburi per produrre inquinamento. Ho scitto presto così potete considerarlo nella vs programmazione ed evitare di stampare carte in +.
    Saluti
    Andrea Cataffo

  2. Andrea Cataffo Says:

    Buongiorno, sono socio di Altroconsumo tessera n. 3480346-83. A fine 2011 ho acquistato la guida vini per il 2012 per fare un regalo. Quest’anno, mi è arrivato l’aggiornamento, forse perchè non ho dato la didetta scritta, che vorrei intendeste questa come tale.
    Per la guida di quest’anno ho provveduto diversamente (altro regalo) evitando il reso, che cosidero soldi buttati in ulteriore consumo di idrocarburi per produrre inquinamento. Vi ho scitto presto così potete considerarlo nella vs programmazione ed evitare di stampare carta in +.
    Saluti
    Andrea Cataffo

Leave a Reply