Impronte

ImpronteSaldo sinapsi indefesso

Saldo sinapsi indefesso

E mai mi contento

Infatti non godo.

Aggroviglio annodo pasticcio

I miei malcapitati neuroni

Che poi non riesco a dipanare.

E tutto questo inesausto affanno

Per nulla

Quando intorno mi danzano gruppetti

Gioiosi

Di queste polpoidi cellule

Che danzano piacevoli coreografie

Euritmie semplici che pare

Gioco si facciano dei miei intrichi

Privi di costrutto.Impronte 1

Sii semplice

Sii semplice

Se semplice sei puoi diventare sette.

 

Questa piccola antologia, pubblicata dall’Editore Pagine, in Roma, contiene sette miei poesie, tra le ultime che ho scritto. Sono lavori sofferti, elaborati per anni:la scelta di un aggettivo o di un verbo è una faccenda complessa quando si tratta di scrivere poesie. Attiene al ritmo, a questioni semantiche, a faccende sonore. Senza dimenticare che la Poesia esige il “verso”. E spesse volte tanti lo dimenticano, lasciandosi prendere dal mood del momento. Ma la poesia è soprattutto tecnica.

Non bisognerebbe mai scordarsene…..

Il volume in questione è anche disponibile come e-book:

www.pagine.net

Leave a Reply