Posts Tagged ‘Catilina’
Roma, 8 novembre 63 a.C.

Scrivevo su questo sito qualche mese fa, senza poter sapere che oggi, 8 novembre 2011, pur senza un Cicerone che lo dicesse, un Catilina minore giunto ormai alla propria fine – rantolante, agonizzante – continuasse ad abusare della nostra pazienza!

«Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?

“Fino a quando, Catilina, abuserai della nostra pazienza. Quanto a lungo ancora codesta tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà [la tua] sfrenata audacia?”.

Dov’è, oggi in Italia, un Marco Tullio Cicerone che interroghi con chiarezza la coscienza di una giovane Nazione sugli abusi indecorosi di un Catilina minore? Duemila anni sono trascorsi invano in questa nostra sciatta e gloriosa penisola: la testa in Europa, i piedi in Africa e tutto il corpaccio in un mare di escrementi malodoranti: che un qualche misericordioso dio abbia pietà di noi.».