Posts Tagged ‘Correvamo più veloci dei sogni di Nico Ivaldi’
Correvamo più veloci dei sogni di Nico Ivaldi

https://www.youtube.com/watch?v=2wVQijXWBEY&feature=youtu.be

Le immagini qui sopra sono state riprese all’Enoteca Brosio di Torino, situata all’angolo tra via Del Carmine e via Piave: l’autrice, con la mia Leica, è Antonella, la colorita (e simpaticissima, a modo tutto suo) titolare di questo locale che è uno di quelli storici, già legato alle vicende della famiglia Brosio.

Non a caso ho voluto questa ambientazione (parola straniera che significa location): in questo posto, spesse volte accerchiati, assediati da vecchi pensionati – qualcuno purtroppo più non è – che giocavano a carte o che straparlavano di sport e di politica, è cresciuta la storia che Nico narra nel suo libro. All’ombra di qualche calice di vino, quasi sempre bianco, ne abbiamo discusso a lungo, con calma e  con la tranquillità di cinquantenni che, malgrado il gran correre, non riescono ancora a farsi venire il fiatone.

Ecco, infine, sotto i nostri occhi il risultato. Un librino di formato più che tascabile (11×17 cm.) di 314 pp. che si leggono in un fiato e che costano soltanto 8 €. L’editore è Il Punto (Piemonte in Bancarella) di Torino.

Si leggono d’un fiato i colori della memoria, i profumi di quei Settanta; e le parole ormai desuete, come le fogge degli abiti e i long plaing e le automobili. E le speranze.

Le speranze, beati noi, che siamo riusciti a realizzare: siamo stati bravi con quei ragazzi. Siamo stati di parola: abbiamo realizzato i loro sogni. Credo che se ci potessero incontrare sarebbero contenti di noi…..