Posts Tagged ‘gradi Babo’
Succo d’uva che sarà Nebbiolo by Beppe Caviola

Vendemmiato da pochi giorni nella vigna quarantenne di Novello, non potrà diventare Barolo Sottocastello perché spremuto e curato nelle cantine di Dogliani, fuori dal territorio che il disciplinare del Barolo prescrive. Ecco il prodigioso succo d’uva che Beppe Caviola con amore trasformerà in un Nebbiolo (vino da tavola per la legge, ma sempre Nebbiolo secondo il sano buonsenso…) che si promette eccellente: 22° Babo che saranno più di 14% vol. ma con un’acidità straordinaria, che significa grande struttura e attitudine a migliorare invecchiando.

Cominciano i travasi per permettere l’aerazione del mosto: lo beviamo succo di pochi giorni.Eccezionale. Come stupefacente è l’odore sensuale del succo d’uva appena munto che invade le narici e innesca fantasie e ricordi (vedi Proust e tutto il resto): è l’odorato il senso del ricordo e della nostalgia.

Poesia, prima che sciatti numeri di analisi chimiche (che pure valgono e contano). Si tuffa il naso dentro il bicchiere e quel succo recita carmi sublimi. Null’altro. Di nient’altro c’è bisogno, se chi sa ascoltare i propri sensi è persona degna. Grazie, Beppe. Che il dio del vino, ammesso che esista, sia con te.

Salute.