Posts Tagged ‘La Matrix Divina di Gregg Braden’
La Matrix Divina di Gregg Braden

Da ormai molti anni ho realizzato che pensare le Cose in termini di dualismi antitetici come: razionale/irrazionale, scienza/magia, poesia/matematica, realtà/sogno, et caetera sia una semplificazione che affonda le radici in un modello venutosi a creare nel Medioevo della civiltà occidentale. Un modello assai semplice e rassicurante cui tutto il successivo sviluppo del pensiero occidentale, soprattutto per quanto riguarda l’epistemologia – ma addirittura per temi che toccano le speculazioni dell’ermeneutica – ha continuato a fare riferimento. Da quando mi sono confrontato con testi che poco o punto hanno a che vedere con il pensiero occidentale – testi filosofici e religiosi indiani, arabi, cinesi, precolombiani – ho cominciato a sviluppare altri modi di vedere le Cose, soprattutto altri punti di vista prospettici. Oltretutto, realizzando che nella saggezza occidentale vi sono, nascosti e mascherati, altrettanti modi alieni all’ortodossia che vanno verso direzioni lontane dal nostro presuntuoso patrimonio culturale che, si badi bene, non è semplicemente ebraico-cristiano, come molti pensano: il Medioevo, fonte enorme di tutto quanto è occidentale, vide accogliere il pensiero greco filtrato dalla cultura araba.

Che Tutto e Tutti siamo in qualche modo collegati mi era già chiaro; che la Vita riguarda anche quelli che chiamiamo oggetti inanimati (sassi, macchine o minerali), altrettanto; che la Realtà è la semplice proiezione della nostra immaginazione e che tutto ciò – ma anche infinitamente di più – che riusciamo a immaginare è parte della Realtà, mi è da tempo familiare.

Certo, avere delle conferme da una lettura come questo straordinario testo di Gregg Braden è consolante e stimolante allo stesso tempo. Gregg Braden non è un mago o un ciarlatano o un guru: egli ha un passato importante di tecnocrate e ricercatore di elevato profilo! Il suo messaggio, le sue ricerche, le sue proposte vanno nella direzione di quanto ho detto sopra. La Matrix Divina è una teoria, suffragata da recenti esperimenti scientifici nel campo della fisica quantistica, che può risolvere molti degli enigmi – miracoli, fatti inspiegabili, coincidenze… – che accadono nel nostro quotidiano.

Non entro nel merito: consiglio con calore la lettura di questo libro che non è semplice né rassicurante; ne consiglio la lettura a persone dalla mente aperta, speculativa, critica, dubbiosa. Persone per le quali ogni ulteriore sapere genera un senso di inadeguata ignoranza….

La Matrix Divina, Gregg Braden – 2007 (VII ristampa 2010) Macro Edizioni, Cesena – 18,00 €, 300 pp.