Posts Tagged ‘new delhi’
Arundhati Roy, Quando arrivano le cavallette ( Listening to Grasshoppers. Field Notes on Democracy )

Arundhati Roy è una scrittrice e giornalista indiana. Nata nel Kerala da madre cristiana e padre indù il 24 novembre 1961. Si trasferì da immigrata poverissima a Delhi a 16 anni e riuscì a laurearsi alla Delhi School of Architecture, vive a New Delhi e ha studiato Restauro dei monumenti a Firenze.

Nel 1997 si è rivelata al mondo con il romanzo (unico, fino a ora) Il dio delle piccole cose – The God of Small Things – che ha ottenuto un successo mondiale.

Arundhati Roy è oggi una voce di libertà e di coscienza che urla, nella sua India e al mondo intero, le ragioni dei diritti degli emarginati, dei Dalit, degli ultimi. Una voce di buon senso e dunque scomoda per tutti quelli che obbediscono a impulsi altri che il buon senso, il rispetto, la comprensione, la condivisione.

Questo testo, che raccoglie diversi saggi pubblicati negli ultimi anni da Arundhati Roy, è stato stampato nel 2009 e immediatamente tradotto in Italia per i tipi di Guanda.

Se qualcuno vuol capire qualcosa in più di quelle che sono le dinamiche complesse della “più grande democrazia del mondo”, questo volume è imprescindibile: dalla questione irrisolta del Kashmir, all’assalto del Parlamento, all’attentanto al Taj Mahal di Mumbai.

Libro complesso, come complessa è la realtà indiana; libro duro, come duro dev’essere l’atteggiamento di chi non ammette compromessi rispetto all’etica e al buonsenso che dovrebbero costituire le linee guida di qualunque comportamento umano: si badi bene, umano non virtuoso….

About my artwork “Sex”

I painted this artwork (paper, 50×70 cm.) in summer 2009 with Piedmont good red wine Dolcetto (Gemme di Billia 2008): I named it “Sex (Sesso, in italian language).

Now Mr. Albert Rigo, from Gurgaon (a big town near New Delhi) is the owner of this my work, and I am very proud about this fact, because Mr. Rigo wrote me he likes very much my paintings and he wished to get one of them. Well, Mr Rigo today you can show one of my best paintings, maked with my favorite wine, on the wall of home.

Congratulations!