Posts Tagged ‘Rosato Montemaggiore’
Giancarlo Fulgenzi: un giovanotto di 84 anni

Questa estate sono andato, dopo qualche tempo, a ritrovare la mia Toscana, con Patrick Spencer e Giancarlo Fulgenzi in particolare. La zona è la solita: dalle parti di Monte San Savino, Val di Chiana.

Ho trovato tutti e due in gran forma: soprattutto Giancarlo, un vero giovincello che a oltre 8o primavere sulle spalle ha riprogettato il suo Steccheto e ne ha rilanciato l’immagine – e il successo – alla grande. Giancarlo è un’uomo pieno zeppo di immaginazione creativa e, inoltre, un abilissimo artigiano. Lo è in cucina, lo è nell’ideare sempre nuove formule per trovare il modo di soddisfare al meglio i suoi clienti e catturarne di nuovi.

Allo Steccheto oggi si può mangiare, comprare i prodotti selezionati e/o preparati da Giancarlo, si può passare la serata come in un bar…e che bar! Perché lo Steccheto, ne ho ampiamente parlato, è una galleria d’arte, un museo, un ricettacolo di oggetti improbabili, un ristorante, un posto comunque fuori del mondo…

E, a parte tutto il resto, le offerte cucinarie di Giancarlo Fulgenzi sono sempre originali e curatissime. Il salmone, per esempio: lo ordina direttamente nel nord Europa e poi lo sfiletta e lo prepara in prima persona; risultato, invece del solito banale e insipido salmone si assapora un prodotto di prim’ordine con gusti che di rado si provano altrove. E così tutto il resto, in un’atmosfera magica.

E poi c’è lui: insuperabile personaggio a cui voglio un gran bene, malgrado quella linguaccia da vero aretino che mai si smentisce.

https://www.vincenzoreda.it/una-vita-invertita-giancarlo-fulgenzi/

https://www.vincenzoreda.it/giancarlo-fulgenzi/

https://www.vincenzoreda.it/giancarlo-fulgenzi-e-il-suo-steccheto/