Posts Tagged ‘Ulrich von Hutten’
Ulrich Von Hutten

” Qui bene bibit bene dormit

qui bene dormit non peccat

qui non peccat venit in coelum

ergo qui bene bibit venit in coelum”

(Chi beve bene dorme bene/ chi dorme bene non pecca/chi non pecca va in cielo/dunque chi beve bene va in cielo).

Questi versi che compongono un sillogismo classico sono di un personaggio tedesco nato nel 1488 e morto di sifilide in Svizzera, in esilio, nel 1523. Definirlo un teologo è dir poco: cavaliere, seguace e amico di Lutero, utopista e sognatore di una Germania governata da una casta di cavalieri contro i nobili, filosofo amico di Erasmo (per la verità, sia Lutero sia Erasmo cercarono di mantenere le distanze da un personaggio che ritenevano scomodo e eccessivo nelle sue violente manifestazioni contro la Chiesa Cattolica e le grandi casate nobiliari germaniche), protetto in Svizzera da Zwingli….

Murale al Caffè Elena di Piazza Vittorio Veneto a Torino, vino Ruché Laccento di Montalbera 2008

Serate d’arte e di vino al Caffè Elena, a Torino

A cominciare da martedì 27 aprile, tutti i martedì sera, al Caffè Elena – in piazza Vittorio Veneto, a Torino – ci troviamo a bere, raccontare storie, magari suonare, parlare d’arte o cantare, recitare….Insomma, stare tra di noi in compagnia dietro o accanto a un buon bicchiere di vino, tra amici. Perché chi è impegnato a bere un buon bicchiere tra amici non può recar danno a alcuno. Magari non va in paradiso, ma non può far male a nessuno: Khayyam e Von Hutten mi sono testimoni autorevoli.